Cala Lenta a favore della centralità del cibo.

traboccoTorna CALA LENTA, e questa non è una novità considerato che anche www.italia.it promuove in home page l’iniziativa come evento nazionale di rilievo e quotidiani nazionali come il Corriere della Sera lo presentano come evento a cui non mancare.

Tra degustazioni, laboratori e mercato del gusto, cooking-show cene a tema e gite a bordo di barche per la pescaturismo, segnaliamo l’incontro-dibattito in programma sabato 6 luglio, ore 20.30, a San Vito Chietino al Teatro Due Pini dal titolo LA CENTRALITÀ DEL CIBO. Il titolo deriva dall’ultimo documento del Congresso Internazionale di Slow Food, svoltosi a Torino nell’ottobre 2012. Come si può, a partire dal cibo, occuparsi di ambiente, salute, giustizia ed economia, in una visione di sostenibilità?

Ne discutono Roberto Burdese, Presidente Slow Food Italia, Cinzia Scaffidi, Direttrice Centro Studi di Slow Food Italia, Antonio Lucisano, Direttore Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana DOP, Marina Cvetić, Produttrice di vino. Modera Mauro Tedeschini, Direttore Responsabile del quotidiano Il Centro.

Categorie

Subscribe me

* This field is required