La settimana del vino secondo Anteprima Montepulciano d’Abruzzo, 30 marzo 2013

Dati dell’export mondiale del vino.
Cresce la richiesta di vino italiano all’estero. L’export di etichette made in Italy per il 2012 ha registrato una crescita del fatturato del 6,5% recando un giro d’affari complessivo che ha raggiunto un record di 4,7 miliardi di euro complessivi. Stati Uniti e Germania i primi paesi destinatari dell’export. (http://www.agenparl.it/articoli/news/economia/20130328-agricoltura-esportazioni-vino-italiano-in-crescita).

Nazione leader per le esportazioni di vino (in termini di valore delle esportazioni) rimane la Francia con una crescita nel 2012 del 9,2%, seconda l’Italia con un + 6,6%, terza in forte crescita la Spagna + 11,8%, mentre per i volumi esportati l’Italia è prima, seconda la Spagna, terza la Francia.  Approfondimento su http://www.inumeridelvino.it/2013/03/le-esportazioni-di-vino-nel-mondo-aggiornamento-2012.html

 

ProWein e Vinitaly

prowine-cinaDue sono gli argomenti più affrontati nella settimana: il ProWein di Dusseldorf (24-26 marzo), evento al quale hanno partecipato 23 aziende abruzzesi (attendiamo di conoscere come è stata la partecipazione in termini di opportunità e visibilità dei nostri vini).  Tema centrale dell’evento il mercato cinese. Le aziende sono state accompagnate dal Centro Estero delle Camere di Commercio d’Abruzzo da anni titolare dell’area assegnata alla Regione Abruzzo. L’elenco delle aziende partecipanti su http://centroesteroabruzzo.it/index.php/it/component/k2/item/73-leccellenza-abruzzese-al-prowein-2013

L’altro tema è il Vinitaly (7-10 aprile) evento ancora in preparazione ma che vede il panorama vinicolovinitaly nazionale in fermento. Tra le tante iniziative raccogliamo il progetto WineClub promosso dalla Vinitaly Fiera che il 7 aprile, primo giorno della kermesse veronese, lancerà una piattaforma web per promuovere e vendere on line le bottiglie dei cento produttori che partecipano a OperaWine www.operawine.it, selezionati da Wine Spectator. Masciarelli unica azienda abruzzese (foto edizione 2012 http://www.flickr.com/photos/71237517@N02/6950016316/in/photostream).

OperaWine sicuramente è una iniziativa di forte richiamo ed immagine per l’Italia anche se solo i produttori italiani che partecipano al Vinitaly sono oltre 4000 e sarebbe utile una azione di sistema soprattutto verso il mercato della Cina, oggi terzo mercato al mondo e che presto potrebbe diventare il primo, e che presenta oggi un’offerta potenziale di 190 milioni di acquirenti sul web (fonte Espresso).

 

Vino Nobile di Montepulciano e Montepulciano d’Abruzzo
L’incontro avvenuto il  18 marzo a Pescara tra le due realtà protagoniste di una contesa risolta tra due regioni sul nome Montepulciano. La nostra Jenny Gomez l’ha raccontato su Vinoway.com http://www.vinoway.com/approfondimenti/vino/degustazione/item/1900-montepulciano-d’abruzzo-e-vino-nobile-di-montepulciano-identità-diverse-e-risorse-in-comune.html

 

Il Consorzio CITRA compie 40 anni
Il 26 marzo 2013 il Consorzio CITRA ha festeggiato il 40esimo anniversario della sua fondazione. Il Consorzio CITRA oggi conta 9 cantine sociali e 3000 soci che coltivano 6000 ettari di vigneti, pari a un terzo dei vigneti abruzzesi,
servizio TV Telemax http://www.youtube.com/watch?v=KKLrpWbXU0o&feature=endscreen&NR=1

 

by Gianluca De Santis
@gianlucaDS

Categorie

Iscriviti alla newsletter

* Questo campo è obbligatorio