Immagini di vino, il concorso di Paesaggi d’Abruzzo per AMA2013

Quando nasce un’idea si sa, la si ha lì in testa, ma il difficile è raccontarla e raccontarsela, renderla parole e poi fatti…a sè stessi in primis! L’unica cosa che era chiara sin dall’inizio, era la necessità di rendere questo appuntamento, approcciabile, popolare…molto SOCIAL!

L’interazione e la partecipazione sono strumenti preziosi e non facili da gestire; per questo motivo abbiamo pensato di seguire il cuore e dare all’Abruzzo e agli Abruzzesi, modo di interagire con uno degli interlocutori piu amati e più seguiti sui social networks da tutti coloro che “raccontano” questo territorio contribuendo alla crescita della gallery fotografica piu’ nutrita della regione (..e non solo).

Cosi’ nasce il nostro rapporto con Paesaggi d’Abruzzo, nella persona di Alessandro Di Nisio. Lui che in tempi non sospetti, nel 2008, aveva creato questa pagina di immagini d’Abruzzo, dalle coste alle vette, dai volti ai cibi tipici, passando attraverso camosci, orsi e volpi, inquilini rispettosi dei nostri amati Parchi Nazionali.

Detto fatto: l’idea, dall’incontro, è divenuta in un attimo una proposta concreta ed ecco il contest fotografico che potesse raccontare (seppur in un periodo dell’anno che non è propriamente colorato o animato nè in cantina nè tantomeno in vigna) il vino, le vigne, i calici e tutto cio’ che potesse essere riconducibile al nostro stimato mondo enologico, ad Anteprima Montepulciano d’Abruzzo.

I numeri di Paesaggi d’Abruzzo si possono permettere tempi stretti, perchè la community ed Alessandro, con suo fratello Fabio, hanno come mission la massima condivisibilità di immagini inviate da fotografi e fotoamatori, che catturano attimi d’Abruzzo e lo raccontano …”dal basso”, ovvero dal proprio interno, attraverso gli occhi, le lenti, il vissuto di tutti coloro che attivamente ed assiduamente “postano” piccole opere d’arte.

In una delle notre tante conversazioni, post evento, abbiamo chiesto ad Alessandro i numeri del contest, poi terminato con 5 vincitori ed una mostra fotografica, telegrafico. o forse per deformazione professionale, ci sintetizza un risultato che ha dell’incredibile:

2 settimane di contest
338 foto ricevute
124 partecipanti
42 foto selezionate per la mostra
9 shooting fotografici organizzati presso le cantine

La Giuria ha selezionato 41 foto, con 5 finaliste e 7 menzioni; la Giuria è composta da Bruno Colalongo, Presidente del fotoclub Aternum Fotoamatori Abruzzesi e delegato FIAF per la regione Abruzzo e Presidente di Giuria, Massimo Losacco, Presidente del fotoclub Castrum e delegato FIAF per la provincia di Teramo,Michele Camiscia, fotografo professionista,
Angelo Di Tommaso Presidente del fotoclub Fotoamatori Sangro Aventino, Stefano Lista, fotografo professionista.

Seguirà un post piu’ “analitico”, grazie al quale capiremo come sia stata giusta la scelta fatta, quella SOCIAL orientated; pubblicheremo i dati relativi alle visite, alla provenienza di esse, alla frequenza, durata, condivisione, non solo della nostra pagina FB, ma anche di twitter e instagram  per completare con i dati strabilianti del traffico relativo all’evento, del sito web di Paesaggi d’Abruzzo.

Ma adesso lasciamo spazio agli attori e fautori del successo social event e del contest fotografico! Come già detto durante le due settimane di contest la partecipazione è stata notevol: cavalletti, obbiettivi, fotocamere hanno viaggiato da un capo all’altro della regione, da una vigna ad una bottaia per cogliere momenti piu’ rappresentativi del Montepulciano d’Abruzzo.

Tra le 338 foto ricevute, la giuria ha avuto il difficilissimo compito di selezionare 7 premiate con attestati di merito (Gabriele Venturini, Luca Mazzarella,  Maurizio Anselmi, Carmine Di Virgilio, Marilena Di Giantomasso, Enrico Sabatini e Stefano Ricciuti) ma ancor piu’ difficile è stato dover individuare i 5 vincitori: le immagini selezionate sono  tutte bellissime, ricercate e tecnicamente di ottimo  livello, ma ancor più importante scattate con e per passione!

I vincitori? Eccoli:

1° classificato Fabrizio Liguori

2° classificati a pari merito:Daniele Turilli, Gianluca Marino, Angelo Presenza e Kristina Salmela

Ci piace chiudere questo post con una citazione di Alessio Carciofi, che riassume un po’ quello che è stato il nostro intento, quello di tutti quelli che hanno reso possibile AMA2013, quelli di tutti coloro che credono nel nostro Abruzzo

Credo in una filosofia dove al centro ci sono sempre più le persone in quanto tali e sempre meno l’idea di essere considerate dei semplici numeri.

Godetevi gli scatti dei vincitori!!

Post Content: Francesca Tammarazio – blogger at ItalyTravelLAB

Categorie

Subscribe me

* This field is required